logo-categoria

StimUp

Attivatore della rizosfera

StimUp è un bioattivatore, contenente acidi umici e fulvici a basso peso molecolare derivanti da un innovativo processo produttivo. StimUp stimola la produzione interna di sostanze ormonosimili, aumenta la moltiplicazione delle radici, favorisce la distensione delle cellule apicali e della superficie fogliare, protegge la clorofilla dai processi degenerativi interni o dovuti a stress. Efficace a bassissimi dosaggi sia per trattamento fogliare che per fertirrigazione. Consigliato per colture orticole, arboree ed estensive.

 

Benefici

  • migliora la produttività delle colture grazie all’attività ormonosimile che favorisce un maggior sviluppo vegetativo e radicale
  • ottimizza l’utilizzo dei fertilizzanti grazie all’incremento di sviluppo e funzionalità dell’apparato radicale
  • sblocca i nutrienti presenti nel suolo grazie alla capacità chelante
  • riduce gli effetti negativi dello stress da post trapianto sia per le piante orticole, sia frutticole e sia in caso di reimpianto
  • può essere applicato sia per via fogliare sia radicale ed è miscibile con tutti i principali prodotti impiegabili per applicazione fogliare o radicale
Famiglia: FuturaBiostimolanti per natura

Formulazioni

  • N

Confezione

Tipologia

Liquido

Scheda Tecnica

Devi essere registrato per effettuare il download
 

Composizione

  • Sostanza organica sul secco 61%
  • Sostanza umificata in percentuale alla sostanza organica 97%
  • Azoto organico sul secco 0,5%
  • Rapporto C/N 53

Dosaggi d’impiego

  • ColturaDosaggioEpoca
  • trattamento del seme0,1 l/ton
  • estensive70-150 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • estensive90-180 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • estensive110-230 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • frutticole120-170 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • frutticole150-200 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • frutticole180-260 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • vite120-170 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • vite150-200 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • vite180-260 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • pomodoro70-150 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • pomodoro90-180 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • pomodoro110-230 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • melone70-150 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • melone90-180 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • melone110-230 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • anguria70-150 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • anguria90-180 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • anguria110-230 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • patata70-150 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • patata90-180 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • patata110-230 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • arboree (al trapianto)90-180 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • arboree (al trapianto)110-230 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
  • orticole70-150 ml/ha (fogliare)applicare ogni 1-3 interventi
  • orticole90-180 ml/ha (fertirrigazione localizzata)applicare ogni 1-3 interventi
  • orticole110-230 ml/ha (fertirrigazione a pieno campo)applicare ogni 1-3 interventi
Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni