logo-categoria

Boro 2

Borato in soluzione attivato
farfalla_bio

Consentito in agricoltura biologica

Boro 2 è un prodotto a base di boroetanolammina la cui efficacia è migliorata dalla presenza di acidi umici e fulvici. Boro 2 può essere usato sia per trattamento fogliare che in fertirrigazione. Ideale per le colture esigenti di boro come crucifere (rapa, cavolo, verza, broccolo), tabacco, cotone, asparago, girasole, erba medica, drupacee e pomacee. Il prodotto è miscelabile con gran parte degli antiparassitari, tuttavia si consiglia di are preventivamente prove di compatibilità.

 

Benefici

  • incrementa la produzione poiché migliora la fertilità del polline, la fioritura, l’allegagione e riduce la cascola
  • aumenta l’efficacia poiché la boroetanolammina è veicolata dagli acidi umici e fulvici
  • migliora la qualità poiché favorisce la produzione e l’accumulo degli zuccheri
  • previene problematiche legate a fisiopatie da carenza di boro: l’acinellatura dell’uva, il “mal del cuore” della bietola e la spaccatura delle coste del sedano
  • impedisce l’insorgere di carenza di boro poiché può essere impiegato in post raccolta per rigenerare le riserve della pianta
Famiglia: ReactiveLa forza dei microelementi

Formulazioni

  • B

Confezione

Tipologia

Liquido

Composizione

  • Boro (B) solubile in acqua2 %

Dosaggi d’impiego

  • ColturaDosaggioEpoca
  • anguria2-3 kg/ha fogliare / 4-5 fertirrigazione2-3 applicazioni 20-25 giorni dopo il trapianto ogni 15 giorni
  • melone2-3 kg/ha fogliare / 4-5 kg/ha fertirrigazione2-3 applicazioni 20-25 giorni dopo il trapianto ogni 15 giorni
  • pomodoro2-3 kg/ha fogliare / 5-6 kg/ha fertirrigazione2-3 applicazioni 20-25 giorni dopo il trapianto ogni 15 giorni
  • patata2-3 kg/ha fogliare / 5-6 kg/ha fertirrigazione2-3 applicazioni 20-25 giorni dopo trapianto/semina ogni 15 giorni
  • crucifere2-3 kg/ha fogliare / 4-5 kg/ha fertirrigazione1-2 applicazioni 20-25 giorni dopo il trapianto
  • fragola3-5 kg/ha fogliare / 6-7 kg/ha fertirrigazione2-3 applicazioni ogni 15-20 giorni da prefioritura ad inizio invaiatura
  • olivo3-4 kg/ha fogliare / 6-7 kg/ha fertirrigazione2 applicazioni: 1° in pre-fioritura e 2° a fine allegagione
  • albicocco2-3 kg/ha fogliare / 6-8 kg/ha fertirrigazione2 applicazioni: 1° in post-fioritura e 2° prima della caduta delle foglie
  • ciliegio2-3 kg/ha fogliare / 6-8 kg/ha fertirrigazione2 applicazioni: 1° in post-fioritura e 2° prima della caduta delle foglie
  • pesco2-3 kg/ha fogliare / 6-8 kg/ha fertirrigazione2 applicazioni: 1° in post-fioritura e 2° prima della caduta delle foglie
  • melo2-3 kg/ha fogliare / 7-10 kg/ha fertirrigazione1-3 applicazioni apertura gemme / caduta petali / inizio fioritura
  • pero2-3 kg/ha fogliare / 7-10 kg/ha fertirrigazione1-3 applicazioni apertura gemme / caduta petali / inizio fioritura
  • vite2-3 kg/ha fogliare / 7-10 kg/ha fertirrigazione2-3 applicazioni in pre-fioritura e fine allegagione
  • kiwi2-3 kg/ha fogliare / 7-10 kg/ha fertirrigazione1-3 applicazioni apertura gemme / caduta petali / inizio fioritura
  • agrumi3-4 kg/ha fogliare / 7-10 kg/ha fertirrigazione2 interventi in fertirrigazione: pre-fioritura e post-allegagione / fogliare: 2-3 applicazioni in prefioritura / post-allegagione e invaiatura
  • mais5-6 kg/ha fogliare4-6 foglie
  • girasole4-6 kg/ha fogliareinizio levata
Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni